Google+

Vi racconto una città….

Lascia un commento

27 dicembre 2011 di Alessandra Toni

Descrivere Edimburgo è come  narrare una storia.

Perché la sensazione che alberga in te durante i giorni trascorsi nella capitale scozzese, è quella di essere immersi in un qualche libro fantasy, dalle tinte talvolta vivaci e talvolta cupe.

Durante il giorno, un sole tiepido fa brillare guglie, case, strade ripide e scogliere che nascondono una storia iniziata milioni di anni fa.

Nella notte, tutto cambia e prende una direzione inattesa.

La solarità e l’allegria assicurate dal folklore scozzese e dalla ricchezza dei paesaggi, lasciano spazio ad atmosfere misteriose e  ricche di suggestioni.
Le strette strade che prendono vita dal Royal Mile, sono come affluenti di un fiume nero e denso, la cui meta resta a noi ignota: chissà dove arriveranno.

Mantelli scuri, leggende di fantasmi, strade semivuote.

E mentre cammini, vieni attirato dalle decine di cantanti folk che allietano qualche ora in un caldo pub, davanti ad un pubblico più o meno interessato: le loro note accompagnano la nostra scoperta notturna della città, alternandosi ai tacchetti degli abitanti, riconoscibili dal passo più svelto e certo.

È grazie ai rumori e ad una pioggerellina fine e costante, che prendi consapevolezza di non trovarti in un film o in un romanzo.

Questa è Edimburgo.

Non mi sorprenderei di veder passare da St Giles, Harry Potter: lui è nato qui, grazie alle inevitabili suggestioni che la città ha prodotto sulla sua madre artistica, ma mentre la notte rivela i lati più belli della città, invece che occultarli, hai l’impressione che tutto possa accadere.

Anche la materializzazione di un personaggio che vive solo su carta macchiata di inchiostro.

L’immaginazione è magia e quindi lasciatevi travolgere: ed Edimburgo è il posto ideale per farlo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

WEB ROAD SI È TRASFERITO

Ti ricordo che il mio blog si è trasferito! Seguimi al nuovo indirizzo ➜ alessandratoni.it ... e ogni settimana partiremo per un nuovo viaggio sulle strade del web!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: